VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 10 MARZO 2021

Insediato a Roma il nuovo capo della Polizia, Lamberto Giannini

Milano, 10 mar. (askanews) - Si è svolta a Roma, alla Scuola Superiore della Polizia di Stato, alla presenza del ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese e del sottosegretario alla Sicurezza, Franco Gabrielli la cerimonia d'insediamento del nuovo Capo della polizia e Direttore generale della Pubblica Sicurezza, il prefetto Lamberto Giannini.

L evento ha rappresentato il passaggio "ideale" del timone dell amministrazione della Pubblica Sicurezza in un momento complesso per la Polizia stessa che sta portando a termine un programma di riorganizzazione interna e, soprattutto, estremamente delicato per il Paese, vista la pandemia di Covid-19 in corso.

"Avverto la responsabilità di ricevere questo incarico in una stagione così complicata come quella che stiamo attraversando condizionata da una pandemia che non sembra allentare la sua morsa e che aggredisce le nostre comunità esposte a una criminalità sempre pronta a approfittare delle fragilità sociali - ha detto Giannini dopo aver ringraziato il ministro per la fiducia e Gabrielli come suo predecessore - pur con questi affanni, so di poter contare su una grande squadra, donne e uomini che, come me, confidano consapevolmente nella solidità di quei principi che hanno sin qui guidato il mio agire e che continueranno a farlo".

La cerimonia ha avuto un prologo nella mattinata all'Altare della Patria, dove Giannini e Gabrielli hanno deposto una corona d alloro al Milite ignoto. Poi, alla Scuola superiore, il neo capo della Polizia ha visitato il Sacrario dei caduti.

In conclusione della cerimonia, il ministro Lamorgese ha rivolto gli auguri di buon lavoro al prefetto Giannini e ringraziato, in particolare la componente sanitaria della Polizia di Stato per lo sforzo che sta facendo per fronteggiare l'emergenza sanitaria.

"Il lavoro che essa sta svolgendo è prezioso - ha detto - non solo per gli operatori di Polizia ma per tutti noi, per il Paese. Donne e uomini della Direzione centrale di Sanità, dando prova di un spirito di servizio e di una capacità di risposta ammirevoli, rappresentano una delle più generose manifestazioni della solidale vicinanza della Polizia di Stato alla comunità nazionale".

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...