VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CURIOSITÀ 09 GIUGNO 2021

Internet down: 5 cose che smetterebbero di funzionare senza il web

Ogni volta che internet o qualche servizio ad esso collegato smette di funzionare, sul mondo intero cala un velo di preoccupazione. Sebbene sia difficile da calcolare l’impatto che il web ha – non solo sulle nostre vite – ma anche su processi insiti nella società e nell’economia, alcuni esperti hanno provato a stimare che cosa accadrebbe all’economia mondiale e le ipotesi non sono proprio rosee.

Scott Borg, direttore dell’istituto di ricerca Cyber Consequences Unit degli Stati Uniti è uno di quelli che ha provato ad analizzare gli effetti economici causati dalle interruzioni ai servizi internet avvenuta dal 2000 in avanti. Il lavoro e gli introiti monetari sono al centro dei grandi problemi dovuti alla mancanza – seppur temporanea – di internet nelle nostre vite.

La domanda quindi sorge quasi spontanea: che cosa accadrebbe senza internet ad alcuni dei processi che usiamo con più frequenza nella nostra quotidianità? Quali sono le cose che smetterebbero di funzionare senza il web? Abbiamo individuato 5 cose che cesserebbero immediatamente di funzionare – così come le conosciamo – senza internet, non senza conseguenze.

  1. Il lavoro senza internet: le professioni online

    Anche chi non le conosceva, a partire dal 2020 ha imparato qualcosa di più sullo smart working e su tutta una serie di professioni che non potrebbero esistere senza connessione internet: riguardano il web marketing, i server e le infrastrutture, i social media e i contenuti multimediali

  2. Le persone senza internet: i social network

    Senza internet Facebook, Instagram, Twitter, Google e persino WhatsApp cesserebbero il suo funzionamento, e con loro si interromperebbero tutte le interconnessioni digitali tra persone. Spesso si rimpiangono i tempi andati e il vecchio modo di comunicare, ma siamo sicuri che saremmo in grado di farne a meno?

  3. Lo shopping senza internet: niente Amazon & co.

    Con lo stop a internet anche il commercio elettronico subirebbe uno stop imposto, sarebbe impossibile acquistare beni su piattaforme come Amazon, e non sarebbe poi così facile trovare quello che stiamo cercando nel negozio sotto casa.

  4. Mobilità senza internet: via anche i GPS

    Le mappe sul nostro smartphone funzionano grazie al GPS che sta per Global Positioning System, che permette di localizzare longitudine e latitudine di oggetti e persone. Solo fino a poco tempo fa servizi come quelli offerti da Google non permettevano di consultare le mappe senza una connessione internet, oggi fortunatamente è possibile scaricare preventivamente le mappe in modo da poterle consultare offline: se temete catastrofi o l’isolamento forzato e pensate quindi che internet possa venire a mancare, meglio correre ai ripari.

  5. Denaro senza internet: le criptovalute

    Oggi le monete elettroniche stanno prendendo sempre più piede: all’inizio c’erano solo i Bitcoin, oggi le criptovalute sono decine, ma senza internet il blockchain (la tecnologia che sta alla base) non potrebbe compiersi, dato che sfrutta una rete informatica di nodi.

1.106 visualizzazioni 0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...