VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
BUONO A SAPERSI 12 GENNAIO 2021

#ioapro, la protesta dei ristoratori che sfidano il Dpcm Conte

Il settore della ristorazione è uno dei più colpiti dal coronavirus, costretto a chiusure prolungate, ordinate dal governo per contenere i contagi ed evitare il tracollo del sistema sanitario. Da una parte la salute dei cittadini, dall’altra la sopravvivenza economica. Tanti ristoranti, stremati da mesi di chiusure, hanno quindi deciso di protestare. Si sono riuniti sotto l’hashtag #ioapro: il 15 gennaio, data non casuale, daranno vita a una protesta.

Alla vigilia del nuovo Dpcm saranno tanti i titolari di ristoranti a dare vita a una forma di disobbedienza civile. Senza trasgredire le norme, infatti, permetteranno ai clienti di sedersi ai tavoli, ma senza consumare. Un modo per solidarizzare con una categoria fortemente provata dall’ultimo anno.

1
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...