VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
NOTIZIE 19 MAGGIO 2018

Iraq, la lista di Moqtada al Sadr vince le elezioni legislative

Baghdad (askanews) - L'alleanza guidata dal controverso

religioso sciita Moqtada al Sadr ha vinto le elezioni legislative del 12 maggio in Iraq: i risultati definitivi sono stati comunicati dalla Commissione elettorale irachena.

Solo terza la lista del premier uscente Haider al Abadi, sostenuto dalla comunità internazionale. In seconda posizione si è infatti piazzata un'alleanza di milizie sciite guidata da Hadi al Amiri, uomo forte di Teheran a Baghdad. Le elezioni hanno fatto segnare un'astensione record, pari al 44,52% degli aventi

diritto.

Al termine dello scrutinio, la lista "Marcia per le riforme", alleanza inedita tra al Sadr e i comunisti, ha ottenuto 54 seggi del nuovo Parlamento.

Il gruppo "La Conquista" potrà contare invece su 47 deputati, mentre l'"Allenza per la Vittoria" di Abadi avrà solo 42 seggi.

Nonostante la vittoria, la lista di Moqtada al Sadr non è comunque certa di poter assicurare un governo al Paese per i prossimi quattro anni.

L'Iran ha già inviato un proprio emissario a Baghdad, l'influente generale Ghassem Suleimani, per riunire le forze sciite conservatrici e opporre il loro veto ad ogni alleanza di governo con al Sadr.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...