VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 21 MAGGIO 2018

Jodie Foster torna al cinema: ad Hollywood ancora poche registe

Roma, (askanews) - Dopo cinque anni di assenza Jodie Foster torna al cinema davanti alla macchina da presa e questa volta lo fa da protagonista, nel film "Hotel Artemis" di Drew Pearce .

L'attrice, che negli ultimi anni si è dedicata sempre di più alla regia anche di serie tv, all'anteprima a Los Angeles ha spiegato perché accettato questo ruolo e ha parlato delle donne a Hollywood.

Nell'action thriller Foster è un'infermiera che lavora in un ospedale segreto riservato solo ai criminali.

"Di sicuro voglio fare un film se penso che sia una storia valida, se mi commuove. Anzi è soprattutto questo, mi deve commuovere ed è meraviglioso essere arrivata a questo punto della mia carriera, posso scegliere se recitare o meno in un film, lo faccio solo se lo voglio davvero".

Parlando invece del ruolo delle donne a Hollywood, alla luce, soprattutto degli ultimi scandali sessuali, l'attrice e regista 55enne pensa che le cose un po' siano cambiate.

"Faccio cinema da 50 anni, quando ero giovane non c'erano proprio donne, giusto l'attrice che interpretava mia madre e la truccatrice. Per il resto c'ero io circondata da uomini".

Ma il cambiamento è lento e ancora in atto, soprattutto per le registe donne che si contano ancora, sostiene criticando l'industria del cinema, sulla punta delle dita.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...