ASKANEWS NEWS PUBBLICATO il

Jonas Rivera svela "Toy Story 4": tra amicizia e seconde chance

Roma, 2 apr. (askanews) - A oltre 20 anni dal primo "Toy Story-Il Mondo dei Giocattoli", primo lungometraggio completamente sviluppato in computer grafica e capostipite della fortunata saga, pluripremiata e amata in tutto il mondo, sui giocattoli che hanno una loro vita segreta, i protagonisti del cartoon Disney Pixar tornano al cinema in "Toy Story 4", nelle sale italiane dal 27 giugno 2019, diretto da Josh Cooley. Una nuova avventura con il cowboy Woody, l'astronauta Buzz, vecchi e nuovi amici e inaspettati ritorni. Il produttore Jonas Rivera è sbarcato a Milano per presentare in anteprima alcuni contenuti del film e ha detto.

"Sento una grande responsabilità, c'è grande aspettativa intorno a questo quarto capitolo, volevamo essere sicuri che questo film entrasse pienamente nell'universo Toy Story dei primi tre film ma abbiamo lavorato molto perché lo facesse in un modo nuovo e unico, che fosse un nuovo film".

La priorità di Woody è sempre stata prendersi cura del suo bambino, che si trattasse di Andy o di Bonnie. Ma l'arrivo di un nuovo giocattolo di nome "Forky" nella cameretta di Bonnie dà il via a una nuova avventura che gli mostrerà quanto può essere grande il mondo per un giocattolo. Venti anni dopo, i personaggi sono molto cambiati. "Ovviamente i personaggi, come gli attori, crescono, evolvono e Woody è molto diverso da quello del primo film o da quello degli altri film" spiega il produttore. E in questo quarto film torna anche un amato personaggio, la bambola tanto cara a Woody. "Torna Bo peep, forse è il personaggio che è cambiato di più, nei primi due film era molto vicino a Woody ma è sparita quindi abbiamo deciso di raccontare cosa è successo, è diversa, è davvero una riedizione di quel personaggio e fa cambiare molto anche Woody".

Tra i messaggi più importanti c'è sempre l'amicizia. "E' un film sull'amicizia... un film sui rapporti ma anche sulle seconde possibilità che si hanno nella vita, sui cambiamenti che avvengono nel mondo e racconta di come le persone devono adattarsi, a volte incontrano difficoltà, altri ci riescono prima, altri dopo".

C'è grande attesa e ci si chiede già se si chiuderà la saga. "Mai dire mai - scherza il produttore - ogni film potrebbe essere l'ultimo, anche il primo poteva chiudere la storia". "Potrei dire che Toy Story 4 è la fine, poi magari arriva un'idea e si può ripensare tutto, perché no".

TAG:

video trend

  1. VIRALI
    Ciò che resta di Chernobyl: in volo col drone sopra Pripyat

    Ciò che resta di Chernobyl: in volo col drone sopra Pripyat

    03:48
  2. VIRALI
    Furto di Rolex e Tiffany in aeroporto: le telecamere riprendono tutto

    Furto di Rolex e Tiffany in aeroporto: le telecamere riprendono tutto

    01:05
  3. NEWS
    Napoli, bimba di 16 mesi uccisa dal padre, buttata dal balcone

    Napoli, bimba di 16 mesi uccisa dal padre, buttata dal balcone

    00:52
  4. NEWS
    Bimbi travolti dal Suv, il video dell'incidente

    Bimbi travolti dal Suv, il video dell'incidente

    01:20
  5. CURIOSITÀ
    A Luglio verremo contattati dagli extraterrestri: la profezia

    A Luglio verremo contattati dagli extraterrestri: la profezia

    01:45
  6. NEWS
    Maltempo, allerta arancione in tre regioni

    Maltempo, allerta arancione in tre regioni

    00:16
  7. NEWS
    Atm Milano, dal 15 luglio le nuove tariffe: 2 euro per il biglietto per metro e bus

    Atm Milano, dal 15 luglio le nuove tariffe: 2 euro per il biglietto ...

    01:54
  8. NEWS
    Investe col suv due cuginetti: uno è morto, l'altro è grave

    Investe col suv due cuginetti: uno è morto, l'altro è grave

    00:35
  9. NEWS
    Chi è Gianluca Savoini?

    Chi è Gianluca Savoini?

    01:34
  10. NEWS
    Rari filmati dei primi passi sulla Luna all'asta a NY

    Rari filmati dei primi passi sulla Luna all'asta a NY

    01:14
VEDI TUTTI

News

Buono a sapersi

#storie

Video più condivisi

OGGI SETTIMANA MESE TUTTI I VIDEO

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

seguici su
VIDEO