Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NEWS

La Cina ha 'apprezzato' la lettera di Trump a Xi Jinping

09 FEBBRAIO 2017

Pechino (askanews) - Il Ministero degli Esteri cinese ha espresso 'alto apprezzamento' per la lettera inviata dal presidente degli Stati Uniti, Donald Trump al suo omologo cinese Xi Jinping.

Si tratta di uno scambio in controtendenza rispetto alle scintille volate tra Washington e Pechino dopo l'arrivo del miliardario alla Casa bianca.

Pechino ha inoltre detto di voler 'guardare avanti per sviluppare ulteriormente i legami con gli Stati Uniti'.

'La Cina attribuisce una grande importanza alle relazioni con gli Stati Uniti - ha detto il portavoce del Ministero, Lu Kang - come ha detto il presidente Xi Jinping, Stati Uniti e Cina condividono una responsabilita' importante per il mantenimento della Pace e la stabilita' mondiale oltre che nel promuovere lo sviluppo a livello globale'.

Trump ha scritto Xi Jinping di volere una 'relazione costruttiva' con Pechino, dicendosi contento di lavorare col presidente cinese per sviluppare una relazione che sia 'benefica sia per gli Stati Uniti che per la Cina'.

'La collaborazione e' l'unica scelta per i due Paesi - ha concluso il portavoce cinese - La Cina vuole cooperare con gli Stati Uniti per prevenire conflitti e opposizioni, in un rispetto reciproco utile a entrambi, superando le differenze e muovendosi nel contesto di una relazione stabile e solida'.

La lettera e' servita quindi a distendere un po' i rapporti dopo l'approccio aggressivo di Trump verso Pechino nel primo scorcio di presidenza.

Dopo la sua vittoria a novembre, infatti, il tycoon americano aveva fatto infuriare la Cina ventilando dazi, accusando Pechino di manipolare la valuta.

Trump aveva anche ribadito che gli Stati Uniti faranno rispettare i loro 'interessi nazionali' nel Mar cinese meridionale, rivendicato per larga parte da Pechino.

Ma, a irritare maggiormente la Cina, era stato il fatto che Trump abbia accettato la telefonata di felicitazioni della presidente di Taiwan Tsai Ing-wen e parlato con lei del principio dell''Unica Cina'.

Pechino, infatti, considera Taiwan parte integrante del suo territorio e, nelle sue relazioni, pone come precondizione il riconoscimento che la Repubblica popolare e' l'unica rappresentante del popolo cinese.

Trend

guardali tutti

Emozioni

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...