Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

La consapevolezza della pittura: Georg Baselitz all'Accademia

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
15 MAGGIO 2019

Venezia, 15 mag. (askanews) - I suoi ritratti capovolti sono celeberrimi e, ancora oggi, stupiscono per la semplicità rivoluzionaria della ribellione che veicolano. Ma Georg Baselitz è grande soprattutto per la padronanza e la consapevolezza della sua pittura, per la forma mentale della sua pittura, prima che per gli esiti finali. E questa sensazione si percepisce fortemente nella mostra che a lui è dedicata alle Gallerie dell'Accademia di Venezia, che mai prima d'ora avevano esposto il lavoro di un artista vivente. "Baselitz - Academy" indaga la relazione del pittore con la tradizione italiana, ed è curata da Kosme de Baranano.

"Questa è una retrospettiva sul ritratto - ha spiegato il curatore ad askanews - e anche una mostra su un processo, il processo dell'artista stesso che si dipinge da giovane, come studente a Berlino, e poi l'anno scorso a piazzale Roma. Abbiamo tre grandi stanze con pitture sul ritratto e quattro piccole stanze con disdegni riferiti alla tradizione italiana".

Le pennellate di Baselitz hanno l'evidenza di un gesto creatore e alcuni suoi colori, come certi blu, hanno in sé una misura di definitività che è cifra stessa della tecnica che diventa atto creativo. E quando chiediamo a Kosme de Baranano che cosa la mostra ci dice sullo stato complessivo della pittura, la sua risposta è storcizzata:

"Che la pittura è viva, arriva dalle caverne del Neolitico e siamo qui al 2019 e si vede che la pittura continua a vivere, soprattutto con grandi genii come Baselitz".

La mostra a Venezia, inaugurata in contemporanea con la Biennale d'arte e sostenuta da Gagosian, resta aperta al pubblico fino all'8 settembre.

Trend

guardali tutti

Tecnologia

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...