Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx EMOZIONI

La coppia che da vent’anni vive in un tombino

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
03 GIUGNO 2020 36.989 visualizzazioni

Miguel Restrepo e María García si sono conosciuti per le strade colombiane quando entrambi, senzatetto, erano tossicodipendenti. Col tempo, a fatica, sono riusciti a uscire dal tunnel della droga, cercando con tutte le forze di regalarsi, insieme, mano nella mano, una vita migliore.

 

Ma l’unica dimora che sono riusciti a permettersi è stata una fogna, sottoterra, proprio come si sono sentiti per anni a causa della triste dipendenza. Questo però non ha arrestato la loro voglia di ricominciare e di farcela, contro tutto e tutti. Una vicenda di sopravvivenza, che racconta non solo il disagio di una vita di stenti, ma anche la forza di resistere alle avversità e di vivere, sempre e comunque.

 

Oggi Miguel e María vivono ancora lì, in quello scarico abbandonato sotto la zona industriale della città; anche se hanno ricevuto diverse proposte d’ospitalità, hanno preferito restare lì, in quel nido emblema della loro rinascita.

 

L’improbabile abitazione è talmente piccola da non consentire di camminare in piedi; eppure quella fogna è pregna d’amore, di tenerezza, di speranza. I due sono riusciti a usare al meglio tutti gli spazi disponibili: all’interno hanno un armadio, un letto ed un cucinotto; ci sono anche un piccolo ventilatore, una tv ed una radio; unico limite, l’assenza della doccia, che costringe i due ad usare dei secchi per far fronte alla cura della propria igiene personale.

 

Ma Miguel e María  non solo soli: con loro c’è il cane Blackie, che spesso viene visto dai vicini scorazzare all’esterno del tombino, nel piccolo giardino attiguo decorato con fiori e,  a Natale, persino con un albero decorato a festa.

 

Un racconto tenero ed incredibile, pieno di dignità e di coraggio. Miguel e María, nonostante tutto, sono riusciti a sopravvivere; portano addosso i segni della sofferenza, ma sanno di poter contare l’uno sull’altra, e sulla compagnia unica e fedele del loro amatissimo quattro zampe.

Trend

guardali tutti

Curiosità

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...