VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
VIRALI 03 OTTOBRE 2021

La lava nel cratere del vulcano: la minaccia nelle Hawaii

Il Kilauea delle Hawaii è uno dei vulcani più attivi sulla Terra e ha ricominciato a eruttare. A confermarlo è l’US Geological Survey. Le riprese della webcam del cratere Halemaumau hanno mostrato fontane di lava e nuvole fluttuanti di gas vulcanico che si stanno alzando nell’aria. La stessa area è stata sede di altre grandi eruzioni in differenti periodi di attività della storia del vulcano. Nel 2018 una sua grande esplosione provocò migliaia di sfollati e la distruzione di 700 case. Un altro vulcano, invece, sta eruttando da 6 mesi in Islanda. L’evento alle Hawaii non è in un’area abitata ed è interamente contenuta all’interno del Parco Nazionale dei Vulcani.

L’allerta per l’eruzione del vulcano alle Hawaii

Il livello di allerta del vulcano è stato aumentato ad “avvertimento” e il codice dell’aviazione è stato modificato in rosso. A fine settembre, i funzionari hanno affermato che è stata rilevata una maggiore attività sismica e un rigonfiamento del terreno, e in quel momento hanno alzato di conseguenza i livelli di allerta. Kilauea ha avuto una grande eruzione nel 2018 che ha distrutto più di 700 case e causato migliaia di sfollati tra i residenti nella zona. Prima di quell’eruzione, il vulcano era in lenta eruzione da decenni, ma per lo più non in aree residenziali densamente popolate.

Kilauea era in eruzione dal 1983 e i flussi di lava occasionalmente coprivano fattorie e case rurali. Durante quel periodo, la lava a volte ha raggiunto anche l’oceano. Nel corso di quattro mesi nel 2018, Kilauea ha fatto fuoriuscire abbastanza lava da riempire 320.000 piscine olimpioniche, seppellendo un’area più grande della metà di Manhattan. La roccia fusa ridusse strade e quartieri a un vasto campo di massi anneriti e schegge vulcaniche. Il vulcano ha eruttato anche da dicembre fino a maggio. Attualmente sembra che non ci siano state interruzioni di strade e percorsi perché l’eruzione è in un’area lontana chiusa al pubblico. Da “The Volcano House”, un hotel e ristorante all’interno del parco nazionale adiacente al centro visitatori e aperto ai visitatori, si riesce a vedere cosa sta accadendo sul Kilauea. Uno spettacolo incredibile e spaventoso che i ricercatori osservano con attenzione per monitorare costantemente il livello di allerta.

11.449 visualizzazioni 55
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...