VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
NOTIZIE 20 OTTOBRE 2020

La Lombardia chiede il coprifuoco dalle 23 alle 5, ok del governo

Roma, 20 ott. (askanews) - Non solo lotta alla movida. La Lombardia va oltre: coprifuoco dalle 23 alle 5 del mattino da giovedì 22 ottobre, ovvero vietate tutte le attività e gli spostamenti, ad esclusione dei casi "eccezionali" come motivi di salute, lavoro e comprovata necessità.

La richiesta avanzata all'unanimità dai sindaci di tutti i Comuni di capoluogo della Regione e dal governatore Attilio Fontana, dopo gli ultimi dati sui contagi, in costante aumento, ha avuto il via libera del governo, con il ministro della Salute Roberto Speranza che si è detto favorevole a misure più restrittive, rispetto a quelle dell'ultimo Dpcm valide su tutto il territorio nazionale.

La proposta è arrivata a seguito della rapida evoluzione della curva epidemiologica e dalle previsioni degli esperti, secondo i quali al 31 ottobre, andando avanti con questi numeri, potrebbero esserci circa 600 ricoverati in terapia intensiva e fino a 4.000 in terapia non intensiva in Lombardia.

Oltre al coprifuoco dalle 23, decisa anche la chiusura nei weekend della media e grande distribuzione commerciale, tranne che per gli esercizi di generi alimentari e di prima necessità.

Altre Regioni pensano di andare da sole in base ai contagi. Dopo la Campania, anche il Piemonte valuta una stretta sulle scuole.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...