VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CURIOSITÀ 05 SETTEMBRE 2022

La misteriosa profezia di Nostradamus su Putin

Ecco le sconvolgenti profezie di Nostradamus su Putin e sulla guerra che sta minacciando il nostro mondo.

 

 

Michel de Nostredame, passato alla storia come Nostradamus, è considerato universalmente il più famoso scrittore di profezie, tutte raccolte nel suo celebre libro di quartine in rima datato 1555.

 

 

L’inquietante predizione del crollo delle Torri Gemelle

L’astrologo, nato il 14 dicembre 1503 a Saint-Rémy-de-Provence, villaggio fra i più belli di Francia, predisse incredibilmente diverse pagine della storia mondiale, dalla Rivoluzione francese alla bomba atomica, dall’ascesa al potere di Adolf Hitler all’omicidio di Kennedy, sino agli attentati che l’11 settembre 2001 videro i terroristi di Al-Qaida far schiantare due aerei Boeing 767 sulle Torri Gemelle.

 

 

Le orribili previsioni per il 2023

Secondo gli appassionati, Nostradamus avrebbe visto e annotato nel manuale di profezie anche una serie di eventi nefasti per il 2023, primo fra tutti lo scoppio di una nuova grande guerra; un conflitto della durata di 7 mesi che, sempre secondo l’astrologo, sarà all’insegna del sangue e della malvagità. In particolare, si legge nel manuale che due città francesi, Rouen ed Evreux, “non cadranno in mano al re”; profezie che fanno pensare ovviamente a Putin e al conflitto scoppiato in Ucraina.

 

 

Cosa dovremmo aspettarci

Nelle “nuove” quartine prese in esame si legge di guerre, di flussi migratori, di cambiamenti climatici, dell’assedio di una grande città e del suo probabile crollo, addirittura della morte improvvisa di un leader, presagi di sventura che mentre seminano il panico fra i più suggestionabili si spera vengano smentiti dalla realtà.

177.377 visualizzazioni 52
Chiudi
Caricamento contenuti...