VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
VIAGGI 29 OTTOBRE 2019

La Norvegia in estate

Avevamo guidato parecchio per raggiungere la parte più a Nord della Norvegia, un Paese che ci aveva spiazzati e conquistati con la bellezza dei panorami, e con la creativa fantasia con cui il territorio continuava a mutare man mano che ci spostavamo verso su. La strada che si snodava davanti a noi infatti era piena, come le altre precedenti, di panorami senza tempo, ma che qui assumevano altre forme. Montagne si disegnavano in lontananza nell’orizzonte ed ogni curva sembrava abbracciare immensi laghi che si affacciavano sull’oceano. Malgrado il clima estivo, che ci permetteva di girare durante la giornata con appena una maglia, le punte nello sfondo erano colorate di bianco, certe volte pure dell’azzurro intenso dei ghiacciai d’alta quota. Se prima di visitare questa zona eravamo rimasti colpiti dal paesaggio, una volta entrati ufficialmente a Capo Nord restammo totalmente spiazzati. Nordkapp infatti, il comune più a nord d’Europa, si presentava come una bizzarra isola fatta di enormi ritagli di roccia che sprofondavano nel mare, numerosi laghi creati col ghiaccio sciolto e ogni tanto qualche casetta dai colori accesi qua e la. Ci avvicinavamo a grandi falciate al nostro obiettivo, quella simbolica vetta ormai non era più soltanto un pendio, un tratto di costa e una finestra sul Polo. Significava ogni cielo stellato, ogni assaggio, ogni abbraccio, ogni notte in tenda, ogni sorriso e ogni tramonto avevamo visto fino a quel giorno, e anche di più.

1.079 visualizzazioni 1
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...