VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CURIOSITÀ 18 GIUGNO 2021

La “piccola Pompei” scoperta sotto Verona

Scoperta sotto un’ex sala cinematografica di Verona una “piccola Pompei“.  Durante alcuni scavi nel sottosuolo veronese, nel sito di un ex cinema, gli operai si sono trovati infatti faccia a faccia con un complesso sepolto risalente al II secolo: straordinarie pareti affrescate, sopravvissute alla distruzione di un incendio, dinamica che richiama alla memoria quanto successo il 24 agosto del 79 d. C. alle pendici del Vesuvio; tanto da valere alla scoperta veneta l’appellativo di “piccola Pompei

 

Secondo gli esperti, il complesso rinvenuto sarebbe stato sepolto da un incendio; lo testimonierebbero i resti crollati di alcuni soffitti ed un mobile di legno, completamente carbonizzato.

 

Per Verona si tratta di una conquista importante, che va ad aggiungersi ai resti dei tre scheletri trovati in occasione dei lavori realizzati dalla Soprintendenza Archeologica, Paesaggio e Belle Arti di Verona, Vicenza e Rovigo presso la celebre Arena. La scoperta ha riportato alla luce i resti di un uomo, di una donna e di un ragazzo ed è avvenuta nell’arcovolo 10 dell’anello interno dell’anfiteatro, dentro una grande fossa.

 

Non è tutto: oltre ai tre scheletri, trovati anche alcuni oggetti che hanno reso possibile datare gli scheletri: la fibbia di una cintura – risalente al periodo bassomedievale – e alcune monete d’argento, in uso – secondo l’analisi condotta dalla numismatica scaligera Antonella Arzone – nel XII secolo.

5.644 visualizzazioni 0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...