VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
VIAGGI 31 OTTOBRE 2018

La prima residenza sottomarina

Nel 2005 l'architetto Ahmed Salem aprì il suo primo ristorante subacqueo al Conrad Maldives Rangali Island Resort: qui è possibile cenare a cinque metri di profondità sotto l’Oceano Indiano in un ristorante a cinque stelle. A quanto pare non era abbastanza, ha deciso infatti di coronare il suo sogno, aprendo il primo resort subacqueo, il Muraka. È costruito in acciaio, acrilico ed in materiali eco-sostenibili. Al suo interno ci sono anche un team di biologi che si assicurano continuamente che l’hotel abbia un impatto minimo sui coralli e sull'ambiente circostante. Le suite, situate all'ultimo piano, sono state costruite sulla terraferma a Singapore e poi trasportate tramite l'ausilio di elicotteri e gru che hanno spostato il tutto su delle navi dirette al resort, al fine di minimizzare l'impatto ambientale. I due piani, quello sott’acqua e quello al di sopra, sono collegati grazie ad una scala a chiocciola ed un ascensore. Il piano superiore è costituito principalmente da vetrate che permettono di godere di una vista spettacolare sull’oceano e sull'infinity pool del resort. Ma quanto costa pernottare in questo hotel subacqueo? Si parte da un prezzo minimo di 50.000 dollari a notte. Nella tariffa sono compresi anche uno chef, un cameriere, e a richiesta, un massaggiatore. Il transfer verso l’albergo avviene tramite elicottero o un jet privato. Dopo la prenotazione inoltre gli ospiti acquisiscono lo status di Diamond Honors Hilton, come regalo finale

3.101 visualizzazioni 9
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...