VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 27 MAGGIO 2021

La stella italiana del Bolshoi, Jacopo Tissi ricorda la Fracci

Milano, 27 mag. (askanews) - Ricorda per askanews Carla Fracci Jacopo Tissi, solista principale del Teatro Bolshoi di Mosca, sotto la guida Makhar Vaziev, e primo italiano nella storia a entrare a far parte dell'organico del leggendario teatro moscovita. E lo fa proprio dal Teatro Bolshoi, con un po' di commozione.

"Sono venuto a conoscenza della scomparsa della signora Fracci, purtroppo, questa mattina" afferma. "Io ho incontrato Carla Fracci quando ero molto piccolo, quando ero ancora in Accademia del teatro alla Scala. E poi ho avuto la fortuna e l'onore di incontrarla di nuovo lungo il mio percorso. L'ultima volta quando siamo tornati con il teatro Bolshoi alla Scala (luglio 2018)".

Tissi è attualmente il nome italiano in maggiore ascesa sul panorama della danza mondiale. E per lui Fracci era "fonte di ispirazione":

"Una ballerina straordinaria, una leggenda della danza, una persona di una grande energia che ricorderemo sempre e sarà una fonte di ispirazione per tutte le prossime generazioni della danza italiana e nel mondo. E che sicuramente resterà nei cuori di tutti coloro che l'hanno conosciuta. Ovviamente faccio le condoglianze ai familiari e semplicemente lei comunque sarà per sempre nella memoria non solo dei ballerini, ma di tutto il popolo italiano".

Servizio di Cristina Giuliano

Montaggio di Carla Brandolini

Immagini askanews, archivio

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...