Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx CURIOSITÀ

La storia della donna che non sente più le voci maschili

16 GENNAIO 2019 4.411 visualizzazioni

La storia ha dell’incredibile eppure è successo davvero: una donna in Cina si è svegliata incapace di sentire le voci degli uomini, compreso il suo fidanzato.

Inizia tutto con una leggera nausea e con dei leggeri fastidi alle orecchie, la ragazza in questione pensa bene di dormirci su e va a letto, la mattina dopo si sveglia e si rende conto di non sentire quello che il fidanzato tentava di dirle. Dopo un viaggio in ospedale, alla ragazza è stata diagnosticata una perdita dell'udito con pendenza inversa, una condizione rara che ad esempio colpisce solo circa 3.000 persone negli Stati Uniti e in Canada, secondo il Thigpen Hearing Center.

La perdita dell'udito con pendenza inversa è una patologia che si sviluppa quando una persona non riesce a sentire i rumori di basso tono, proprio come le voci maschili, e altera il modo in cui una persona può sentire le vocali, infatti i suoni vocali tendono ad avere più energia di tono basso rispetto alle consonanti e contribuiscono maggiormente al nostro senso di volume.

Può avere origine genetica e, in questo caso, non è curabile se non con apparecchi uditivi appositi, o può essere collegata ad un’altra malattia che colpisce l’orecchio, la sindrome di Ménière, oppure può succedere improvvisamente, come a questa ragazza, in seguito a un’infezione virale. In quest’ultimo caso si può ricorrere a iniezioni di steroidi direttamente nell’orecchio.

Trend

guardali tutti

Virali

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...