VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
EMOZIONI 14 GENNAIO 2022

La vera storia del “mostro” di Shrek

Shrek non è frutto della fantasia: in realtà il “mostro” è esistito davvero. Conosciamo insieme la sua storia.

 

 

Il personaggio reso famoso dal film di animazione record di incassi pare essere ispirato a Maurice Tillet, wrestler dei primi anni del ‘900 del secolo scorso. Maurice soffriva di acromegalia, sindrome cronica sviluppata in gioventù che lo portò ad uno sviluppo fuori scala dei tessuti, a causa di un eccesso dell’ormone della crescita. Così, all’età di 17 anni, si ritrovò con testa, naso e mani giganti, accompagnati da emicranie continue, diabete ed artrite.

 

 

Nonostante ciò, il ragazzo decise di arruolarsi nella marina francese, dove conobbe Carl Pojello, il wrestler professionista che lo convinse a salire per la prima volta sul ring. Abbandonato il sogno di diventare attore, Maurice abbracciò quello nuovo di lottatore. La sua carriera, costellata di successi, cominciò all’inizio della seconda guerra mondiale, negli USA. Il campione lottò fino alla morte, avvenuta a 51 anni.

 

 

Tillet, detto “angelo francese”, divenne una vera leggenda anche per il suo immenso cuore: amava molto gli animali e aveva come animale d’affezione un asinello. Non sono mancate le difficoltà: specialmente durante i combattimenti, in molti lo chiamavano orco, eppure Maurice non ha mai perso il sorriso e la voglia di lottare, non solo sul ring, per conquistare la vita che come tutti meritava.

3.002 visualizzazioni 30
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...