VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
NOTIZIE 15 SETTEMBRE 2020

L'Algeria in piazza per la condanna al giornalista Khaled Drareni

Algeri, 15 set. (askanews) - Ad Algeri una marea di persone ha partecipato al corteo a sostegno del giornalista Khaled Drareni, condannato a due anni di prigione in appello. "Due anni di prigione per Drareni. Faremo ricorso alla Corte suprema", ha promesso il suo avvocato Mustapha Bouchachi.

Drareni è stato arrestato il 7 marzo scorso dopo avere coperto una manifestazione di studenti nella capitale algerina. É accusato inoltre di avere criticato su Facebook "la corruzione e i soldi" del sistema politico e di avere pubblicato il comunicato di una coalizione di partiti politici favorevoli allo sciopero generale.

Il suo è un caso che testa lo stato della libertà di stampa nel Paese Nordafricano. Sebbene la pena in carcere di Drareni sia stata ridotta di un anno dopo una decisione in agosto, l'ong Reporter senza frontiere ha condannato la sentenza. "Il regime si chiude in una logica di repressione assurda, ingiusta e violenta", ha commentato il segretario generale di Rsf, Christophe Deloire.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...