VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
NOTIZIE 18 DICEMBRE 2019

L'anno per Gianluca Grignani inizia con "Tu che ne sai di me"

Milano, 18 dic. (askanews) - "Tu che ne sai di me" è il nuovo singolo di Gianluca Grignani che uscirà a capodanno ma è anche la punta di un gigantesco iceberg musicale. Dopo alcuni anni di silenzio il cantautore torna più rock e libero che mai e racconta così il suo imponente progetto.

"L'attesa è perchè ho scritto e ho cercato di capire quali fossero le mie priorità, e la priorità è quella di fare il musicista e quindi ho scritto 60 brani che mi convincono più altri e quei 60 diventeranno tre album diversi che si Verde Smeraldo 1-2-3, il primo disco uscirà col il terzo singolo. "Tu che ne sai di me" è il primo brano che collega tutti quanti gli altri, è un concept, è un brano che si lega alla mia infanzia, come tutti i 60 brani partono da lì".

Produttore di se stesso, con il suo studio e la sua etichetta, punta a produrre nuovi artisti ma intanto ribadisce che al centro di tutto c'è la libertà.

"La libertà credo di averla insita in me da quando sono nato e da anni combatto col fatto di capire che sono nato libero e non di preoccuparmi di doverlo dimostrare a me stesso e la musica è il mezzo migliore per potermi esprimere. Non è la fonte di vita ma il mezzo per esprimere il mio esistenzialismo"

Per Gianluca comporre musica è una sfida come scalare una montagna in freeclimbing.

"Esiste solo una strada quando sei in arrampicata libera e non puoi sbagliarla, ecco è la stessa sensazione, sono sempre attento e preciso, non voglio sbagliare mai: esiste soltanto una nota e una parola che stanno bene e io provo fino a che non la trovo e allora comincio a vedere la vetta."

Grignani ha segnato la storia della musica italiana con brani come Destinazione Paradiso .

Uscirà un vinile di Destinazione Paradiso per i 25 anni nel periodo sanremese, non vado a Sanremo, uscirà con la Universal, uscirà anche la versione digitale in spagnolo e questo è il mio modo di festeggiare il mio non ritorno a Sanremo".

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...