VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CURIOSITÀ 08 SETTEMBRE 2021

L’antenato del Green Pass ha cinque secoli

Chi pensa che il Green Pass sia un’invenzione di questi tempi, ahinoi, difficili dovrà ricredersi perché già nel XV secolo esisteva un documento analogo. Era la cosiddetta ‘fede di sanità’, un’attestazione di buona salute ampiamente utilizzata in quel di Venezia. Sul territorio della Serenissima, infatti, si richiedeva questo lasciapassare in tutti i casi di epidemie e pestilenze.

Oggi come ieri, dunque, il passaporto sanitario serviva per ridurre la circolazione dei virus e contenere il contagio negli spostamenti tra uno Stato e l’altro. Venezia, in questo senso, è stata considerata storicamente la soglia tra Oriente e Occidente, quindi il bisogno di difendere la città era una vera e propria urgenza. E l’attenzione  non era solo di natura militare ma anche igienico-sanitaria visti i rapporti commerciali costanti e le rotte che attraversavano Europa e Asia.

1.252 visualizzazioni 39
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...