Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

L'Aula di Montecitorio compie 100 anni, Mattarella alla cerimonia

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
20 NOVEMBRE 2018

Roma, (askanews) - È iniziata con l'Inno di Mameli cantato da Petra Magoni la cerimonia per celebrare i cento anni dell'Aula di Montecitorio, a cui ha partecipato anche il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. A fare gli onori di casa, il presidente della Camera, Roberto Fico:

"Signor presidente della Repubblica, autorità, colleghi e colleghe deputati, è un onore poter celebrare oggi insieme a tutti voi e alle persone che stanno seguendo a distanza la cerimonia il centenario dell'aula di Montecitorio, progettata dall'architetto palermitano Ernesto Basile, riconosciuto maestro dello stile Liberty".

Seduti ai banchi dove solitamente siedono i rappresentanti delle commissioni parlamentari c'erano, oltre a Mattarella, il premier Giuseppe Conte e il presidente emerito della Repubblica, Giorgio Napolitano e, per il Senato, la vice presidente Paola Taverna.

Un applauso bipartisan ha attraversato l'emiciclo, quando Fico ha ricordato Matteotti:

"In quest'aula il 30 maggio 1924 è risuonata per l'ultima volta la voce coraggiosa di Giacomo Matteotti".

L'aula progettata da Basile fu inaugurata il 20 novembre 1918, poco più di due settimane dalla fine della Prima guerra mondiale. Per celebrare i 100 anni dell'Aula, nella Sala Regina è stata allestita la mostra "La nuova Aula della Camera dei deputati. Il progetto di Ernesto Basile per Montecitorio" (fino al 25 gennaio) ed è in programma inoltre la proiezione in anteprima del documentario "L'aula di Montecitorio, un secolo tra Arte e Storia" prodotto da Sky Arte.

Trend

guardali tutti

Buono a sapersi

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...