VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
CONSIGLI 11 GENNAIO 2021

Lavare l'auto a mano: come farlo a casa

È arrivato il momento di lavare l’auto? Ecco come farlo a casa.

 

 

 

Per prima cosa munitevi di:
• shampoo o sapone per auto;
spugne;
panni in microfibra;
secchi;

Per shampoo o sapone, scegliete il prodotto che più si adatta alla vostra carrozzeria. Altra precauzione importante: posizionare il veicolo in una zona non esposta alla luce del sole; la carrozzeria bagnata, in questo caso, potrebbe asciugarsi troppo in fretta macchiandosi. Esistono 3 fasi diverse per lavare la propria auto. Il prelavaggio prevede l’utilizzo di uno sgrassatore poco aggressivo, da passare su alcune sezioni della carrozzeria del veicolo; una volta agito, si può procedere col risciacquo. Completata questa fase, si passa al lavaggio vero e proprio, iniziando dalle zone inferiori, come cerchi e ruote, che tendono a sporcarsi maggiormente.

 

 

 

 

Il lavaggio va effettuato con due secchi, il primo con shampoo o sapone ed acqua ed il secondo dedicato esclusivamente al risciacquo della spugna o del panno utilizzati.
La tecnica prevede: prendere la spugna dal secchio dedicato al risciacquo, immergerla in quello col detergente e passarla sulla carrozzeria, con poca pressione. Completata questa fase, lavare via la schiuma con acqua fredda. Particolare attenzione va prestata a possibili residui sulla carrozzeria: se non eliminati, potrebbero provocare graffi o lesioni durante il passaggio della spugna. Ultima fase: l’asciugatura. Partendo dalla parte superiore, passare un panno in microfibra per asciugare al meglio ogni sezione. Per lavare i vetri si può utilizzare la soluzione di acqua e sapone oppure un prodotto specifico idrorepellente. Per quanto riguarda gli interni, portiere e battitacco vanno puliti con attenzione; per i sediolini occorre utilizzare il prodotto più adatto, in base al materiale di cui fatti. Se pulite gli interni con acqua, prestate attenzione a non compromettere i dispositivi elettronici.

 

 

 

 

Non dimenticate, infine, di:
• pulire la zona sottostante ai tappetini;
• utilizzare l’aspirapolvere sui tappetini e negli angoli più difficili;
• pulire il cruscotto;
• lavare i pedali;
• lucidare gli specchietti;
• svuotare il portabagagli, pulire le parti in plastica ed eliminare ogni traccia di sporco con l’aspirapolvere.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...