VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 13 MARZO 2018

Le "canzoni di Leporello", parole e musica dei minori detenuti

Roma, (askanews) - La musica per reintegrarsi nella società. Giovani e futuro sono le parole chiave delle Canzoni di Leporello, progetto realizzato dai ragazzi detenuti nell'istituto Penale Minorile di Bologna che partecipano al laboratorio di musicoterapia e song writing realizzato da Mozart14.

I ragazzi hanno così realizzato tre canzoni - Diamanti, Horea (ORREIA) e Andiamo Avanti - riprese dalle loro esperienze di vita, dei loro desideri, rimpianti e sogni per il futuro. Nelle canzoni ci sono il valore dell'esistenza, la nostalgia della propria terra, la voglia di sentirsi uguali ai coetanei, nonostante la detenzione.

Storie e vite, giovani con un passato e un presente difficile. E un futuro da recuperare.

L'Associazione Mozart14 ha realizzato tre videoclip (riprese e montaggio di Marinella Rescigno e Davide Pastorello) e un reportage fotografico a cura di Manuel Palmieri.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...