VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CURIOSITÀ 01 GIUGNO 2021

Le pattumiere rosa che riciclano chewing gum

Questa designer inglese si chiama Anna Bullus e ha inventato speciali pattumiere per riciclare gomme da masticare.

 

 

In Italia se ne consumano 30 milioni all’anno, nel mondo 350 miliardi. In molti casi, purtroppo, le gomme da masticare finiscono per strada, sui marciapiedi o nei parchi pubblici, mettendo a dura prova il nostro ambiente. Secondo alcuni studi britannici, i chewing gum sarebbero secondi solo alle cicche di sigarette, tanto che il governo londinese spenderebbe circa 50 milioni di sterline all’anno per questa pulizia. Per evitare tutto questo, nasce all’ombra del Big Ben un nuovo business, capeggiato dalla coraggiosa designer.

 

 

Classe 1984, Anna, sfruttando i propri studi universitari, ha trovato il modo per trasformare le gomme in oggetti di quotidiana utilità. Tutto questo grazie alla scoperta dell’ingrediente principale dei chewing gum, ovvero la gomma sintetica, polimero simile alla plastica ed utilizzabile allo stesso modo. Così, ha fondato Gumdrop, con la nobile finalità di raccogliere le gomme masticate per farle rinascere a nuova vita.

 

 

Ex studente della University of Brighton’s College of Arts and Humanities, Anna è stata inserita dall’Università di Brighton fra le “Women of Impact”, grazie all’invenzione: “bolle” di colore rosa brillante per invitare i “masticatori” a gettare le gomme al loro interno; e sopra ogni cestino, c’è affisso un cartello, in cui si spiega che qualsiasi gomma raccolta verrà poi riciclata in oggetti nuovi: dai bicchieri di carta alle cover per cellulari alle sneakers. Un piccolo espediente con risultati incredibili, tanto da essere adottato anche da istituzioni degne di nota come l’università di Winchester e l’aeroporto di Heathrow.

1.738 visualizzazioni 0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...