Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NEWS

Legali anti-Italicum: minimo indispensabile da sentenza Consulta

25 GENNAIO 2017

Roma, (askanews) - 'La sentenza della Consulta ha adottato la soluzione del minimo indispensabile piuttosto che quella del massimo possibile'.

Questo il commento a caldo dell'avvocato Enzo Palumbo, uno dei legali anti italicum, sulla decisione della Corte Costituzionale sulle questioni di legittimita' della legge elettorale.

'La Corte ha rigettato le richieste di inammissibilita' dell'Avvocatura dello Stato, e' questo e' un bene perche' vuol dire che c'e' un giudice di ultima istanza a cui si puo' ricorrere, ma ha anche rigettato la richiesta di autoremissione della questione di legittimita' in ordine all'iter legislativo della legge elettorale, segnata da numerose criticita' costituzionali.

Se l'avesse fatto, il legislatore del futuro sarebbe stato piu' attento, invece questa questione resta aperta'', ha spiegato Palumbo che ha atteso il pronunciamento dei giudici dalle 13 davanti al palazzo in piazza del Quirinale.

'La Corte ha eliminato il ballottaggio ma ha mantenuto il premio al primo turno: anche questa e' una criticita' perche' prendere 340 seggi con il 40% e' una penalizzazione eccessiva rispetto alla rappresentanza che e' il principio assolutamente costituzionale, mentre la governabilita' non e' un principio costituzionale, ma politico', ha proseguito Palumbo sottolineando che la Consulta ha anche 'eliminato la discrezionalita' dei parlamentari plurieletti di operare una scelta nel loro esclusivo arbitrio e interesse.

Bisognera' vedere come questa scelta sara' possibile applicarla'.

Trend

guardali tutti

Tecnologia

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...