VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
NEWS 05 MAGGIO 2017

Legittima difesa: cosa cambia con la nuova legge

Milano, (askanews) - La nuova legge sulla legittima difesa e' stata approvata alla Camera, ma la strada verso l'ok definitivo sembra accidentata, viste le polemiche scatenate dal testo.

La legge passata solo coi voti del Partito Democratico e di Alleanza Popolare sembra non accontentare quasi nessuno: la destra avrebbe voluto norme ancora piu' ampie, con la Lega di Salvini in prima fila seguita dal Movimento 5 Stelle e Forza Italia.

Lo stesso Matteo Renzi poi l'ha bocciata definendola 'un pasticcio'.

Ma cosa dice la legge? Gli articoli modificati sono due, il 52 e il 59 del codice penale.

Tre i punti fondamentali, che potrebbero essere cambiati nel passaggio al Senato: Primo: in casi di violazione del domicilio si puo' invocare la legittima difesa quando 'l'aggressione e' commessa di notte' oppure a seguito di 'introduzione nel domicilio con violenza' o 'con minaccia e con inganno'.

Alcuni 'ovvero' usati nel testo nel senso di 'oppure' hanno portato a pensare che si potesse reagire solo di notte; di qui molte polemiche.

Secondo: nel proprio domicilio e' sempre esclusa la colpa quando si usa un'arma autorizzata se si verificano pero' due condizioni: quando l'intruso provoca 'un grave turbamento psichico' e quando ci sia 'un pericolo attuale per la vita, per l'integrita' fisica o per la liberta' personale o sessuale'.

Anche qui, polemiche da chi vorrebbe che la reazione nel proprio domicilio fosse sempre non punibile.

Terzo: se viene dichiarata la non punibilita' per legittima difesa, 'onorari e spese' per il processo sono a carico dello Stato.

1
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...