VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CURIOSITÀ 05 NOVEMBRE 2021

Lieto fine per l’orso M57, si valuta la sua liberazione

Viene (quasi) messa la parola fine alla vicenda – giudiziaria e non solo – che ha visto al centro del dibattito recente l’orso M57, che per settimane si è mosso nel territorio montano della provincia di Trento. A decidere della sua sorte, infatti, è intervenuto il Consiglio di Stato sollecitato da organizzazioni animaliste come Enpa e Oipa. Giovane esemplare di orso bruno, l’animale era stato catturato dopo aver attaccato un uomo.

Da allora diversi enti di competenza hanno cercato una soluzione per garantire la sicurezza della popolazione locale e del territorio. E il destino di M57 sembrava essere segnato. Ma negli ultimi giorni è arrivata l’ultima decisione che ha smentito la posizione della Provincia dando, invece, ragione, a chi chiedeva giustizia.

2.818 visualizzazioni 0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...