VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
SPORT 26 FEBBRAIO 2018

L’incredibile storia di Liz Swaney, l’atleta olimpica che non sapeva sciare

Le Olimpiadi spesso regalano storie davvero incredibili, come quella di Liz Swaney una freestyler che ha eseguito la sua performance senza fare acrobazie.

Liz è nata in California ma alle olimpiadi si è presentata con l’Ungheria, grazie alle origini ungheresi dei nonni, gareggiando nel freestyle nella categoria halfpipe anche se la sua prestazione è stata considerata come una sorta di presa in giro.

La disciplina prevede infatti salti e acrobazie, nel suo caso invece nulla di tutto ciò: Liz si è limitata ad una discesa leggera toccando semplicemente i punti previsti del tracciato, senza fare altro.

Il motivo? Voleva solo partecipare alle Olimpiadi e ci è riuscita perché gareggiando con l’Ungheria ha avuto accesso alla competizione di freestyle: essendo una disciplina nuova, spesso capita infatti che nelle gare femminili di coppa del mondo ci siano meno di 30 partecipanti.

Così Liz è riuscita semplicemente partecipando a queste competizioni ad avere il pass per poter presentarsi come atleta alle Olimpiadi e vivere così l’atmosfera olimpica che tanto la affascinava.

La cosa curiosa è che liz aveva già provato quattro anni fa a partecipare alle olimpiadi, nello skeleton e con il Venezuela paese di origine della madre.

5.098 visualizzazioni 144
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...