Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx VIRALI

Lo spaventoso attacco del geco

20 GIUGNO 2018 133.283 visualizzazioni

Un geco può essere pericoloso? Certo, se si sente minacciato e, soprattutto, se è della specie Tokay, una delle più grandi e voraci al mondo, capace di raggiungere i 40 cm di lunghezza e di nutrirsi anche di pesci, piccoli uccelli e roditori. Oltre che, come ha quasi sperimentato uno studente tailandese, di 'nasi' umani.

Il 19enne Poppon Summat, era infatti nel suo politecnico di Bangkok quando ha visto un geco Tokay muoversi tra le strutture in metallo, fino a nascondersi in un tubo quadrato. Il giovane ha deciso di filmare l'animale con il suo cellulare: sentendosi minacciato, però, il rettile è partito all'attacco, cercando di mordere al volto Poppon, salvatosi solo grazie al suo smartphone.

"Stavo mangiando del riso mentre andavo al dipartimento di tecnologica quando guardandomi attorno ho visto la testa di un geco e ho deciso di seguirlo per fare un video - ha raccontato il 19enne studente di ingegneria - Il palo era però piuttosto alto e così sono dovuto salire su uno sgabello per guardare nel cavo.

"In un primo momento non riuscivo a vederlo perché era sul fondo, poi ha iniziato a muoversi verso di me e ho pensato 'finalmente ti vedo' - ha aggiunto il ragazzo - Improvvisamente, però, ha accelerato e ha provato a mordermi: mi ha toccato il volto e l'unica ragione per cui non mi ha morso sul naso è perché avevo il cellulare davanti a me e l'ho usato per proteggermi."

Mi sono spaventato moltissimo e son salato giù dalla sedia. Mi son ben guardato da sbirciare di nuovo: avevo paura che il geco mi attaccasse di nuovo", ha concluso Poppon. Come dargli torto?

Video tratto da: Newsflare / Viral Press

Trend

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...