VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CONSIGLI 27 GENNAIO 2021

L'Olocausto al cinema, i film da vedere (non i soliti)

Il 27 gennaio, data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz nel 1945, ricorre la Giornata della memoria, istituita nel 2000 per ricordare la Shoah. Ecco i film da non perdere (vi promettiamo che non saranno i soliti)!

 

IL PIANISTA (2002) di Roman Polański

Trasposizione del romanzo autobiografico di Władysław Szpilman. Adrien Brody veste i panni di Szpilman, musicista ebreo confinato nel ghetto di Varsavia dopo l’invasione della Polonia. Il film si è aggiudicato la Palma d’oro al Festival di Cannes e ben 3 Premi Oscar su 7 nomination.

 

IL DIARIO DI ANNA FRANK (1959) di George Stevens

Shelley Winters presta il volto alla giovane ebrea tedesca, simbolo della Shoah per il suo diario, scritto nel periodo in cui con la famiglia si nascondeva dai nazisti, e per la sua tragica uccisione nel campo di concentramento di Bergen-Belsen. Il film ha vinto 3 Premi Oscar.

 

JAKOB, IL BUGIARDO (1999) di Peter Kassovitz

Robin Williams è protagonista di questo remake dell’omonimo film tedesco del 1975, basato sul romanzo di Jurek Becker. La storia si svolge nella Polonia del 1944. Qui, vive il negoziante ebreo Jakob. Quando gli capita di ascoltare una trasmissione radio proibita, inizia ad inventare finti bollettini di guerra per tenere alto il morale della comunità. Si ritrova, così, ad essere un eroe pur senza volerlo.

 

JONA CHE VISSE NELLA BALENA (1993) di Roberto Faenza

Tratto dal romanzo autobiografico “Anni d’infanzia, un bambino nei lager” dello scrittore olandese Jona Oberski, il film racconta le vicende di Jona, bambino di 4 anni di Amsterdam che, dopo l’occupazione tedesca della città, viene deportato coi genitori. La pellicola si è aggiudicata 3 David di Donatello.

 

LA VITA DAVANTI A SÉ (2020) di Edoardo PontÉ

Il film riporta sullo schermo Sophia Loren e racconta il rapporto fra Madame Rosà, anziana ebrea reduce da Auschwitz, e Momò, bambino senegalese rimasto orfano. Un’interpretazione intensa della Loren, remake dell’omonimo film del 1977 con Simone Signoret, tratto dal libro di Romain Gary.

7.119 visualizzazioni 7
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...