Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx VIAGGI

Londra, viaggio nella capitale dei misteri

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
21 LUGLIO 2020 1.038 visualizzazioni

Andiamo insieme, fra leggende e dicerie, alla scoperta dei luoghi più misteriosi e inquietanti della capitale del Regno Unito.

 

La torre di Londra

 

Simbolo della città, sembra essere abitata dalle anime dei carcerati morti fra le sue mura. Un tempo utilizzata come prigione, ha ospitato anche  le esecuzioni di Anna Bolena e di Edoardo V. Secondo la leggenda, spiriti dannati vagherebbero in cerca di pace, e sarebbero loro i sospiri uditi visitando la torre.

 

Hamptown Court Palace

Le leggende di questo luogo sono legate soprattutto ad Enrico VIII ed alle sorti toccate alle sue tante moglie; ad esempio, quella di Catherine Howard e del giovane amante, fatti giustiziare dal sovrano.  Nel palazzo si trova anche la “Galleria Infestata”, in cui molti sostengono d’aver sentito sinistri lamenti.

 

Il tour di Jack lo Squartatore

Il maniaco seriale non è mai stato trovato e le sue vittime piangono ancora giustizia. Il tour a piedi per il quartiere sfondo dei suoi crimini dura circa due ore e sono varie le agenzie che l’organizzano, accompagnate da giornalisti e scrittori noir.

 

The Ten Bells

Fondato a metà del XVIII secolo, questo celebre pub si trova nel quartiere di Spitafields. Si narra che due delle prostitute vittime dello Squartatore fossero frequentatrici del locale. Un consiglio: attendete una giornata nebbiosa tipicamente british, prendete la metropolitana, scendete alla fermata di Aldgate East, gustate una birra al bancone del locale e perdetevi nelle stradine attorno. Brividi assicurati!

 

The Spaniard Inn

Datato 1585, pare essere il pub londinese con più fantasmi. Si dice che i due proprietari, innamorati della stessa donna, si sfidarono a duello. Secondo la leggenda il fantasma di Juan, morto nella sfida, si aggira ancora per il locale, che – frequentato da grandi della letteratura britannica come Byron e Keats – è stato menzionato anche da Dickens e da Bram Stoker in “Dracula”.

 

The Langham Hotel

Volete dormire nell’hotel più infestato di Londra? Allora prenotate la camera 333; sembra che ancora vi vaghi il fantasma di un dottore, morto in compagnia della moglie.

 

Trend

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...