Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NEWS

L'Ungheria si ferma per commemorare gli studenti morti in Italia

23 GENNAIO 2017

Budapest (askanews) - Bandiere nere in tutti gli edifici pubblici e una cerimonia militare in memoria dei ragazzi morti nell'incidente stradale in Italia.

L'Ungheria si e' fermata per commemorare le sedici vittime dello schianto di un pullman di studenti nella notte tra venerdi' e sabato lungo l'autostrada A4.

Il primo ministro Viktor Orban ha indetto per lunedi' una giornata di lutto nazionale per una tragedia che ha suscitato grande commozione in tutto il Paese.

Nell'elegante liceo Pal Szinyei-Merse del centro di Budapest, frequentato dalle giovani vittime, gli omaggi sono ininterrotti da sabato.

'Sono qui in segno di solidarieta', sono qui per dire agli studenti che non sono soli in questo momento di dolore', dice un ragazzo.

La maggior parte dei ragazzi a bordo del pullman avevano '15-16 anni'.

Sedici persone sono morte e altre ventotto sono rimaste ferite quando il pullman si e' incendiato dopo aver urtato nella parte laterale il pilone di un ponte, a un'uscita autostradale nei pressi di Verona.

A bordo si trovavano 56 persone, tra le quali due autisti e un gruppo di ragazzi, accompagnati da qualche genitore e docente, che rientravano in Ungheria dopo un viaggio scolastico in montagna in Francia.

La polizia ungherese ha aperto un'inchiesta ufficiale, parallelamente alle autorita' italiane, per cercare di chiarire le cause dell'accaduto.

Trend

guardali tutti

Virali

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...