Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

Mafia a Palermo, fermate 7 persone. Tra loro due "figli d'arte"

22 GENNAIO 2019

Palermo (askanews) - Ci sono anche un nipote e un figlio d'arte tra le sette persone fermate dalla Direzione Antimafia di Palermo nell ambito dell'indagine che ha fatto luce sulla ricostituzione della cupola di Cosa nostra: Leandro Greco, nipote dello storico capomafia Michele Greco, chiamato "il papa" e Calogero Lo Piccolo, figlio del boss Salvatore Lo Piccolo.

Il fermo di oggi ha riguardato inoltre Giuseppe Sirchia, che avrebbe partecipato all'organizzazione della riunione della commissione provinciale e poi Giuseppe Serio, Erasmo Lo Bello, Pietro Lo Sicco e Carmelo Cacocciola, accusati di associazione mafiosa nonché di aver commesso alcune estorsioni nel territorio di San Lorenzo-Tommaso Natale.

Particolare importanza nelle indagini ha ricoperto la recente collaborazione avviata con i magistrati da parte di due capi mandamento che hanno confermato la riorganizzazione della commissione provinciale di Cosa nostra, specificandone le dinamiche interne e fornendo importanti elementi per l'accusa.

Trend

guardali tutti

Buono a sapersi

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...