Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

Mafia, confiscati beni per un milione a imprenditore

14 NOVEMBRE 2017

Palermo (askanews) - La Direzione investigativa antimafia di Palermo ha confiscato beni per un valore di un milione di euro nei confronti di un imprenditore edile ritenuto socialmente pericoloso e vicino alla famiglia mafiosa di Carini, nel palermitano. L'uomo annovera nel suo curriculum criminale anche una condanna a 9 anni di reclusione, perché ritenuto responsabile di concorso in associazione mafiosa e di tentata estorsione aggravata e continuata.

Le indagini economico-patrimoniali svolte dalla D.I.A. di Palermo, effettuate d intesa con il Gruppo Misure di Prevenzione della Procura Distrettuale Antimafia, hanno permesso di acclarare una sproporzione tra il valore delle disponibilità ed i redditi dichiarati dall'uomo, a conferma della sua pericolosità sociale.

Sono stati sottoposti a confisca terreni, fabbricati, un complesso aziendale (riferito ad un impresa edile), conti correnti e autovetture.

Trend

guardali tutti

Buono a sapersi

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...