VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CURIOSITÀ 12 OTTOBRE 2021

Mantide religiosa, il motivo sorprendente per cui non devi ucciderla

Nome scientifico Mantis Religiosa, ma la si conosce come mantide religiosa. In greco significa profeta, indovino. E dei ‘poteri magici’ ce li ha sul serio! Verde, dal corpo affusolato e con le zampe che ricordano qualcuno in preghiera: ha un aspetto davvero elegante e molto affascinante. Nell’immaginario collettivo rappresenta un insetto pericoloso, dal quale stare alla larga, nulla di più sbagliato. Non solo siamo di fronte a un animaletto innocuo e bellissimo, ma è anche molto utile: al giardino e all’ecosistema in generale.

Si sposta grazie alle sue ali e si nutre di grilli, falene e mosche; ma anche di rettili e anfibi piccolissimi. Sorprendente è la sua capacità di mimetizzarsi come un camaleonte, l’arma segreta contro le prede. La sua eleganza e il suo fascino subiscono un duro colpo se si pensa che la femmina della mantide religiosa mangia la testa del maschio subito dopo aver finito con il rito dell’accoppiamento: si chiama “cannibalismo post-nunziale” e ha qualcosa di davvero macabro. Lo fa per riprendere le energie e immagazzinare le proteine necessarie per produrre e far crescere le uova.

La risorsa che non ti aspettavi

Ma, tornando alla ragione per cui gli esseri umani non solo non devono temerla ma invece vederla come una risorsa, la mantide religiosa protegge il giardino e l’orto dagli insetti che quotidianamente li minacciano. È una sorta di insetticida naturale e senza effetti collaterali su piante e raccolto. Lucertole, cicalini, mosche afidi e ragni possono essere una vera scocciatura, ma se si ha lei come alleata la loro vita è molto più dura.

Ecco perché, invece di ucciderla, è meglio attirarla e farsela ‘amica’. Se il modo di far crescere gli ortaggi e le piante è biologico, è probabile che sia già un ospite della terra e che non la si è ancora incontrata. Tuttavia ci sono dei trucchi per invitarla a casa. Per esempio, ama tantissimo l’erba alta e gli arbusti. Per lei rappresentano un altro nascondiglio utile per sorprendere le prede e rendere più semplice la sessione di caccia. In generale, poi, predilige gli ambienti sani e umidi e sta lontana dai pesticidi e qualsiasi tipo di sostanza chimica. Insomma, per avere una mantide religiosa come amica è sufficiente rispettare la natura. Ne trarranno beneficio anche l’orto e/o il giardino di casa!

9.936 visualizzazioni 50
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...