VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
SPORT 26 NOVEMBRE 2020

Maradona, Gentile: "In campo era il più grande, ma fuori mi ha deluso"

"La notizia mi ha scioccato. E' stato il più grande giocatore al mondo. Rispetto a Pelè ha avuto il coraggio di venire a confrontarsi con il calcio europeo. Ho saputo di doverlo marcare la sera prima della partita. Ho scelto una tattica e mi è andata bene. E' uno che se si gira non lo prendi più, mi sono appiccicato a lui. Mi ha detto di tutto, mi insultava e cercava di farmi innervosire. Io non gli ho dato retta. Ha trovato questa giustificazione per scusare il fallimento. A fine partita mi ha deluso: gli avevo chiesto di fare il cambio della maglia ma mi ha detto di no. Lì ho cominciato un po' a non apprezzarlo. Non abbiamo mai più parlato. Preferisco parlare di Maradona giocatore, come uomo aveva delle ombre di cui è meglio non parlare". Lo ha detto Claudio Gentile, campione del Mondo nel 1982 con l'Italia di Bearzot, a proposito della morte di Diego Armando Maradona. Nel corso del Mundial spagnolo Gentile marcò alla perfezione Maradona nella partita tra gli azzurri e l'Argentina.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...