VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
BUONO A SAPERSI 29 GENNAIO 2022

Marelli annuncia 550 licenziamenti, esuberi tra impiegati e dirigenti

La congiuntura economica internazionale e le difficili condizioni in cui opera il mercato dell’automotive colpiscono un’azienda storica dell’industria automobilistica italiana, la Marelli, costretta a riorganizzare il proprio organico tramite 550 esuberi entro giugno. Lo hanno comunicato ai sindacati i vertici della società, illustrando un nuovo piano di investimenti per 77 milioni di euro.

0
Chiudi
Caricamento contenuti...