VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 11 SETTEMBRE 2018

Maxi truffa di falsi promotori finanziari a Venezia: 6 arresti

Venezia, (askanews) - Maxi truffa nel veneziano: un'organizzazione offriva investimenti ad altissimo e immediato rendimento nel mercato "Forex" (Foreign exchange, mercato per il trading di valute), salvo poi intascare i capitali, dirottandoli su conti correnti italiani o stranieri, riciclandoli acquistando immobili in Veneto, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna, o riutilizzandoli per remunerare gli investimenti più recenti, rassicurando così chi era già caduto nella rete e attirando altre potenziali vittime.

Sei i falsi promotori finanziari arrestati, tra cui uno in carcere e 5 agli arresti domiciliari, e obbligo di dimora per altri 11 soggetti.

Circa 3.000 i clienti truffati, per lo più del Nord-Est, con 72,3 milioni di euro raccolti tra il 2016 e il 2018; le accuse sono di associazione a delinquere, truffa aggravata, esercizio abusivo di attività di gestione del risparmio, autoriciclaggio.

Il sodalizio aveva realizzato un apposito sito internet accessibile con credenziali personali, con dati completamente artefatti relativamente alle percentuali di resa del capitale.

Ad intervenire sono stati martedì 80 finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Venezia, che hanno dato esecuzione ai provvedimenti cautelari emessi dal Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Pordenone nei confronti dei responsabili e compartecipi all ingente truffa.

In corso di esecuzione i sequestri preventivi di beni e disponibilità degli indagati fino all'ammontare di 47 milioni di euro.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...