Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx CURIOSITÀ

Metti uno spicchio d’aglio nel water prima di andare a dormire

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
20 LUGLIO 2020 67.782 visualizzazioni

Che noia pulire il water. Siamo consapevoli, però, che un’igiene profonda e regolare del WC serve ad eliminare germi e batteri dannosi per la nostra salute: oltre ai prodotti chimici specifici in commercio, per igienizzarlo, eliminare il calcare e farlo brillare si possono usare soluzioni del tutto naturali.

 

In quest’ottica, che permette non solo di rispettare meglio l’ambiente, ma anche di risparmiare soldi, possiamo preparare una soluzione composta di aceto bianco e bicarbonato, da spruzzare su tutto il sanitario ogni due giorni, o addirittura utilizzare la pasticca effervescente per pulire la dentiera per eliminare eventuali incrostazioni che si possono formare sul fondo, sotto l’acqua.

 

Il rimedio sicuramente più insolito e bizzarro da utilizzare, però, è quello di mettere uno spicchio d’aglio nella tazza per sfruttare le sue proprietà disinfettanti: questo bulbo, infatti, contiene una particolare sostanza, l’allicina, in grado di sopprimere non solo i batteri, ma anche gli organismi fungini.

 

Questo composto organico solforoso modifica le caratteristiche delle superfici con cui viene a contatto, creando un ambiente estremamente sfavorevole alla proliferazione dei funghi e inadatto anche all’attecchimento delle cariche batteriche.

 

È sufficiente sbucciare uno spicchio d’aglio e posizionarlo nel water un paio di volte alla settimana, possibilmente di notte, quando cioè il sanitario viene meno utilizzato in famiglia: al risveglio la mattina successiva, non bisogna far altro che risciacquare la toilette.

 

Per eliminare anche le antiestetiche patine giallastre o eventuali macchie di calcare, si può invece preparare un thè all’aglio, facendo bollire tre spicchi in una quantità d’acqua equivalente a due tazze e mezzo, lasciarlo raffreddare e poi irrorare le superfici interne del WC e lasciar agire prima di tirare lo sciacquone.

Trend

guardali tutti

Emozioni

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...