VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
NOTIZIE 18 AGOSTO 2020

Migranti, Di Maio a Tunisi: "Non c'è più posto per irregolari"

Tunisi, 18 ago. (askanews) - La questione migranti è stata al centro della vista a Tunisi del ministro degli Esteri Luigi Di Maio della visita. "In Italia - ha ripetuto più volte - non c'è più posto per i migranti irregolari".

"Oggi è stata una giornata di lavoro importante qui in Tunisi insieme a me la ministra Lamorgese e ai commissari europei Ylva Johansson (Affari Interni) e Oliver Varhelyi (Allargamento e vicinato) perchè la frontiera dell'Italia è la frontiera europea, quando c'è un problema di immigrazione in Italia è anche l'Europa che se ne deve occupare. Abbiamo parlato con il Presidente della Repubblica e con le istituzioni tunisine e abbiamo chiarito che per noi la Tunisia è un paese sicuro, in cui vogliamo fare investimenti, ma allo stesso tempo che arriva dalla Tunisia sarà rimpatriato perché la Tunisia è nella lista dei paesi sicuri. Ci aspettiamo la massima collaborazione dalle istituzioni tunisine. Non possiamo permetterci rischi sanitari, ci aspettiamo la massima collaborazione dalle istituzioni tunisine per fermare le partenze e quindi gli arrivi in Italia. Siamo pronti a dare tutte le strumentazioni che servono per affrontare il tema dell'emigrazione clandestina. Noi abbiamo ottimi rapporti con la Tunisia e non possiamo pensare che siano ostaggio di qualche trafficante senza scrupoli. Dobbiamo combatterli insieme, lavoreremo congiuntamente per fermare le partenze", ha concluso di Maio.

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...