Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

Migranti, Mare Jonio 'ferma' a Lampedusa. Ong: nessuna notifica

10 MAGGIO 2019

Roma, 10 mag. (askanews) - Nuovo braccio di ferro in tema migranti tra la nave Mare Jonio della ong Mediterranea e il Viminale. L'imbarcazione, con a bordo 30 persone soccorse il 9 maggio a 40 miglia dalle coste libiche - tra cui due donne incinte, una bimba di un anno e altri quattro minori non accompagnati - è stata "raggiunta da due unità della Guardia di Finanza per un controllo di polizia", scrive la Ong sul proprio profilo Twitter, chiedendo un porto sicuro dove sbarcare i migranti.

Risponde il ministro dell'Interno, Matteo Salvini: "Ultimo viaggio per la nave dei centri sociale Mare Jonio: bloccata e sequestrata. Ciao ciao", scrive su Twitter.

Risponde ancora la Mare Jonio, sempre su Twitter: "Viminale annuncia sequestro? Curioso che lo faccia via stampa prima che a noi. Nessuna notifica. Nessuna irregolarità riscontrata. Sequestro è atto per tentare di fermarci. Ma importante per noi è che le persone siano salve. Unico crimine è far morire la gente in mare o in Libia".

Ma il Viminale fa sapere che la nave è a Lampedusa perché la Guardia di Finanza sta procedendo a un "sequestro di iniziativa". Le Fiamme Gialle salite a bordo avrebbero rilevato alcune irregolarità.

Trend

guardali tutti

Tecnologia

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...