Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NOTIZIE

Migranti, Sea Watch attracca a Lampedusa. Capitana arrestata

29 GIUGNO 2019

Lampedusa, 29 giu. (askanews) - Pochi minuti prima delle 2 del 29 giugno la nave Sea Watch 3, dopo 17 giorni in mare è attraccata al molo commerciale di Lampedusa. A sbloccare la situazione è stata la capitana tedesca della nave, Carola Rackete che ha deciso di entratare nel porto dell'isola senza autorizzazione, e in virtù dello stato di necessità. I 40 migranti a bordo della nave sono stati fatti sbarcare all'alba e portati nel centro d'accoglienza. I finanzieri saliti a bordo della nave hanno arrestato la capitana. Per lei l'accusa è di resistenza o violenza contro nave da guerra, un reato che prevede una pena da 3 a 10 anni. In precedenza la Rackete era stata iscritta nel registro degli indagati dalla Procura di Agrigento per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e per rifiuto di obbedienza a nave da guerra. Per effetto del dl Sicurezza, l'Ong dovrà pagare una multa da 20mila euro in caso venisse pagata nei termini, potrà arrivare fino a 50mila euro. La nave della Ong è stata posta sotto sequestro.

"Giustizia è fatta". È stato il primo commento del vicepremier Matteo Salvini spiegando che il "comportamento criminale della comandante della Sea Watch 3, ha messo a rischio la vita degli agenti della guardia di finanza. Ha fatto tutto questo con dei parlamentari a bordo tra cui l'ex ministro dei trasporti. Incredibile".

Trend

guardali tutti

Fai da te

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...