VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
BUONO A SAPERSI 09 MAGGIO 2022

Missili alla Serbia dalla Cina: cosa rischia l’Europa

Le mosse della Cina preoccupano la Nato, in particolare dopo che il gigante asiatico ha inviato missili antiaerei alla Difesa serba. Qualche settimana fa il governo guidato da Aleksandar Vucic si è visto recapitare da Pechino un sofisticato sistema terra-aria HQ-22. Il pacchetto include i temibili missili antiaerei FK-3, paragonabili in prevalenza agli americani Patriot o ai russi S-300 pur avendo, secondo gli esperti, una gittata inferiore: 170 chilometri per un’altitudine di 27. La Serbia diventa così l’unico Paese europeo a detenere strumenti bellici di questi tipo, provenienti dalla Cina. Vucic ha mostrato senza filtri i nuovi missili cinesi ai propri cittadini, ma ha voluto tranquillizzare l’Occidente.

10
Chiudi
Caricamento contenuti...