Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NEWS

'Mister Felicita'', Siani cerca il buonumore in tempi di crisi

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
28 DICEMBRE 2016

Roma (askanews) - Con un titolo pieno d'ottimismo come 'Mister Felicita'', Alessandro Siani prova a risollevare le sorti delle commedie italiane che durante le feste al box office non hanno proprio brillato.

Nel suo terzo film da regista, nei cinema dall'1 gennaio, Siani interpreta un indolente napoletano che vive in Svizzera e si finge assistente del mental coach Diego Abatantuono.

Uno dei suoi primi pazienti e' una campionessa di pattinaggio in crisi, interpretata da Elena Cucci, che tornera' a gareggiare dopo la cura a base di buonumore e sentimenti di quello strano 'Mister Felicita''.

'Era la voglia di raccontare un po' un momento anche particolare che stiamo vivendo nel nostro Paese e che rispecchia tutti noi, che e' proprio la mancanza di ottimismo nell'affrontare la vita, la grande confusione, la grande rabbia che ci sta per tutto quello che ci succede intorno'.

Siani aveva conquistato il pubblico cinematografico con 'Benvenuti al sud' di Luca Miniero, poi con 'Il principe abusivo' ha dato il via ai suoi film da regista fatti di umorismo napoletano, un po' di gag, storie sentimentali, quasi fiabesche, e ottime spalle, in questo caso Abatantuono e Carla Signoris, nel ruolo della madre della pattinatrice.

'Il lavoro piu' duro e' quello di non scrivere delle cose che siano volgari.

Quando uno dice il film e' una favola: il film racconta una cosa che puo' essere anche reale e vera, diventa favola quando non utilizzi un linguaggio quotidiano.

Poi fare un film per tutta la famiglia e' quello che mi sono sempre imposto'.

Diego Abatantuono, un po' piu' sarcastico del suo regista, definisce cosi' quella felicita' che un po' tutti cercano, nel film e nella vita: 'La felicita' sarebbe quella di essere un po' piu' snelli, pero' devo dire che anche cosi'...

La felicita' e' essere vivi: e' molto piu' bello che non esserci piu''.

Trend

guardali tutti

Curiosità

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...