VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
VIRALI 22 LUGLIO 2022

Modelle in bikini nel negozio di animali: scatta la polemica

Un negozio di animali ha suscitato polemiche per la scelta di avere delle modelle in bikini che nuotavano negli acquari dei pesci.

Le sirene delle polemiche

Il centro commerciale Arowana Mall, a Bangkok, in Thailandia, ha ingaggiato delle modelle in bikini per farle ballare all’interno degli acquari dedicati ai pesci tropicali. L’originale scelta è stata dettata dal desiderio di avere un’inaugurazione a tema sirene.

L’inaugurazione, avvenuta il 20 di Luglio, ha però avuto un effetto negativo. Non tanto per le ragazze mezze nude, ma perché i prodotti chimici presenti nei cosmetici delle sirene potevano danneggiare i pesci presenti nelle vasche.

Il video delle ragazze in bikini

Nel video, girato da un cliente, si vedono le modelle inginocchiate dentro le piccole vasche di vetro, mentre i pesci girano intorno sotto gli occhi increduli dei presenti. Gli acquari erano poi illuminati da strisce a led e in sottofondo si sente una musica da locale notturno.

L’idea originale era di far ballare le ragazze, ma date le dimensioni ristrette degli acquari, le modelle potevano solo mettersi in posa per gli obiettivi degli avventori.

Uno dei residenti del quartiere ha commentato “è strano vedere questo genere di cose in un negozio di animali. In genere sono cose da locali notturni”. “Inoltre”, ha aggiunto, “la musica era troppo alta per i pesci, che notoriamente prediligono posti più quieti”

La difesa degli organizzatori

I proprietari del negozio hanno precisato che l’evento si è svolto nel solo giorno di apertura e che non è durato più di 10 minuti e che i gestori del negozio hanno a cuore la salute dei loro pesci.

La Thailandia è un paese famoso per i suoi locali notturni, ma forse in questo caso è stato passato il segno

1.077 visualizzazioni 0
Chiudi
Caricamento contenuti...