VIDEO
Cerca video
Seguici su Installa app Contatti
VIAGGI 14 DICEMBRE 2020

Monte Etna, il vulcano attivo più alto d'Europa

Alto 3326 metri, l’Etna ha un diametro di oltre 40 chilometri e un perimetro di base che sfiora i 135 chilometri: in tutto occupa una superficie di 1265 chilometri quadrati. Classificato tra i vulcani definiti a scudo, a cui è affiancato uno stratovulcano, la sua struttura è molto complessa perché nel tempo si sono formati numerosi edifici vulcanici: molti di questi sono collassati e sostituiti, affiancati o coperti da nuovi centri eruttivi. Nella fase moderna del vulcano sono riconoscibili almeno 300 tra coni e fratture eruttive. L’intero territorio dell’Etna è molto variegato e cambia morfologia e tipologia in base all’altitudine. Il versante occidentale si presenta selvaggio, mentre quello esposto a sud è più urbanizzato. In inverno, alle quote più elevate, non manca la neve. Già negli scritti di Tucidide e Diodoro Siculo, e in quelli di Pindaro, si trovano i primi riferimenti storici all’attività eruttiva dell’Etna. La sua formazione è avvenuta nel corso delle ere tramite un processo di costruzione e distruzione iniziato all’incirca 570 mila anni fa. Nel corso dei secoli le sue eruzioni sono state sempre numerose e costanti, anche durante l’ultimo decennio.

1
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...