VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
NOTIZIE 25 MAGGIO 2021

Moratti: prima dose a tutti i lombardi entro il 30 luglio

Milano, 25 mag. (askanews) - "Con la programmazione che ci è giunta ieri, saremo in grado dal 10-15 giugno di poter somministrare 100mila dosi al giorno e questo ci permetterà di arrivare ad avere tutti i cittadini lombardi, che lo vorranno e che saranno eligibili, vaccinati con la prima dose antro il 30 di luglio". Lo ha detto la vicepresidente e assessore al Welfare della Regione Lombardia, Letizia Moratti, rispondendo ai giornalisti a margine dell'inaugurazione del campus di Cremona dell'Università Cattolica del Sacro Cuore.

"Abbiamo tre programmazioni: da 85mila, da 100mila e da 120mila dosi al giorno. La programmazione che ci è arrivata ieri dal commissario Figliuolo ci dà la possibilità di arrivare a 100mila dosi, e siamo in grado di garantire che entro il 30 luglio tutti i lombardi che lo vorranno avranno una prima dose somministrata. Se ci dovessero arrivare più dosi, fino a 120mila al giorno, potremo arrivare a vaccinare tutti con la prima dose entro il 10 luglio", ha spiegato.

L'assessora ha tenuto a precisare che "la nostra capacità vaccinale è molto più elevata, noi potremmo arrivare fino a 140mila dosi al giorno nei centri massivi più altre 30mila tra farmacie e imprese. L'augurio è di potere avere più dosi, naturalmente questo dipende dall'Europa".

Moratti ha infine confermato il timing per l'apertura delle prenotazioni alle fasce più giovani: "Il 27 partirà gli over 30, e il 2 giugno partirà dai 16 ai 30".

0
Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.
Chiudi
Caricamento contenuti...