VIDEO
Cerca video
Installa app Contatti
CONSIGLI 17 MAGGIO 2022

Morso della zecca: attenzione a questi sintomi 

Tutto sul morso di zecca: dai sintomi post aggressione ai morbi di Lyme e di Powassan.

 

 

Puntualmente, con l’arrivo dell’estate tornano anche le zecche, potenzialmente pericolose per la nostra salute su vari fronti. Il singolo morso di una particolare zecca carnivora può scatenare nelle vittime la cosiddetta sindrome di alfa-gal, un’allergia alimentare alla carne rossa senza rimedio. Ad oggi, non esiste una cura specifica per tale sindrome: chi subisce il morso è condannato per sempre a fare attenzione a ciò che mette nel piatto. Di certo l’infezione più comunemente diffusa dagli insetti è il morbo di Lyme, malattia che interessa vari organi e distretti del corpo – per questo definita multi-sistemica – e che colpisce soprattutto pelle, articolazioni, sistema nervoso e cuore con disturbi di gravità diversa.

 

 

Ma non solo morbo di Lyme: nel Maine, USA, un uomo è morto a causa del virus Powassan, trasmesso in già solo 15 minuti da zecche infette di cervo, marmotta o scoiattolo. I contagiati da questo virus presentano sintomi come febbre, emicrania, vomito e debolezza, solo nei casi più gravi confusione, convulsioni, perdita di memoria e coordinazione. Le conseguenze, come dimostra il caso accennato, possono essere alquanto serie. Purtroppo, non ci sono ancora farmaci mirati per curare il virus o vaccini per prevenirlo. Va detto che, di per sé, il morso di zecca non è pericoloso, lo diventa quando il parassita infetto agisce da vettore per virus, batteri e microrganismi patogeni.

 

 

In ogni caso, per proteggersi da eventuali morsi di zecca, si consiglia di: usare repellenti per insetti sulla pelle scoperta quando si passeggia in aree verdi; indossare indumenti chiari per facilitare l’individuazione delle zecche. Coprire braccia e gambe durante le escursioni e camminare al centro dei sentieri, lontano dall’erba alta. Non sedersi direttamente sull’erba e, a fine passeggiata, controllare bene tutto il corpo. Una curiosità: diverse celebrità hanno confessato di aver contratto il morbo di Lyme; fra queste ci sono la top model Bella Hadid e sua mamma, gli attori Richard Gere, Ben Stiller e Alec Baldwin, la cantante Avril Lavigne e l’ex presidente americano George W. Bush.

14.263 visualizzazioni 46
Chiudi
Caricamento contenuti...