Virgilio Video VIDEO Search
HOME arrowDx NEWS

Musica, Lastanzadigreta e le sue 'Creature selvagge'

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
21 DICEMBRE 2016

Milano (askanews) - Storie difficili da domare raccontate attraverso testi e suoni non convenzionali.

Sono le 'Creature selvagge' de Lastanzadigreta: il primo lp con 12 inediti della band piemontese nata nel 2009 formata da Leonardo Laviano, Alan Brunetta, Umberto Poli, Jacopo Tomatis e Flavio Rubatto.

Un collettivo artistico di polistrumentisti che trova la sua espressione piu' viva sul palco dove si alternano senza schemi ai vari strumenti.

'Creature selvagge per Lastanzadigreta vuol dire tante cose, vuol dire canozni molto difficili da domare o da arginare sia a livello di influenze musicali sia testuale, sia gli strumenti sia i personaggi stessi che compongono la band, siamo 5 musicisti difficili da contenere in tutti i sensi' Dal bidone dell'immondizia all'onnipresente marimba, dai tubi ai didjeridoo, il gruppo crea il suo suono affidandosi a strumenti musicali non convenzionali o di recupero, senza batteria e basso, fra sperimentazione e gioco.

'Sicuramente un suono di ricerca, di ricerca analogica l'idea e' di ritrovare un suono partendo dallo strumento vero, arrivando a recuperare vecchi strumenti giocattolo o non piu' funzionanti in vari mercatini delle pulci che ci permettano d creare questo sound'.

Suoni che accompagnano testi nati per essere storie, quasi sempre di personaggi reali come Jurij Gagarin e Galileo Galilei.

'Quello che ci interessa e' cercare di disintossicare tutti i testi dalle morali, pensiamo che oggi non ci sia bisogno di morali ma di storie che riescano ad aprirti un po' la prospettiva, non vogliamo insegnare nulla a nessuno, vogliamo comunicare pero' un sacco di cose'.

Trend

guardali tutti

Consigli

guardali tutti

Video più condivisi

  • OGGI
  • SETTIMANA
  • MESE
guardali tutti

Alcuni video presenti in questa sezione sono stati presi da internet, quindi valutati di pubblico dominio. Se i soggetti presenti in questi video o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione, basterà fare richiesta di rimozione inviando una mail a: team_verticali@italiaonline.it. Provvederemo alla cancellazione del video nel minor tempo possibile.

Caricamento contenuti...